Header.gif

Associazione in Vigevano

Amici della lanca Ayala

 L’ associazione opera nel settore ‘’ no profit ‘’, non ha scopi di lucro e persegue esclusivamente la finalità di tutelare il patrimonio ambientale, culturale e storico del fiume Ticino e del relativo parco .

 

Infatti intende collaborare, a stretto contatto con tutte le realtà già presenti sul territorio, al fine di ottenere maggiore considerazione nella soluzione di problematiche ambientali ed in particolare:

 

1) contributo ambientale:  ponendo le forze per la salvaguardia di:

a) acque: cercando ogni possibile intervento per migliorarne  la qualità, la fruibilità dal punto di vista turistico e/o sportivo e per un reintegro delle specie ittiche ad oggi pesantemente compromesse;

b) boschi:   collaborando per una maggiore pulizia dei sentieri, monitorando e segnalando situazioni di degrado o di pericolo, portare a una riscoperta del patrimonio boschivo oggi abbandonato a se stesso, arrivando così ad incentivarne l’utilizzo per svaghi od hobbies (passeggiate, raccolta d funghi, etc.).

Creare, inoltre:

c) un costante monitoraggio relativo alla situazione delle acque, della flora e della fauna, con conseguente esito pubblicato su riviste o tramite internet.

d) un gruppo di volontari, d’accordo con il Consorzio Parco Lombardo della Valle del  Ticino ed i comuni, confinanti con il fiume, che muniti di apposite divise ed autorizzazioni possano effettuare controlli, o semplici identificazioni di chi viene sorpreso a compiere atti lesivi per l’ambiente o per le persone (ad es.: abbandono di rifiuti, pesca abusiva, etc.), con la comunicazione all’autorità.

e) delimitare le zone frequentate da chi pratica il naturismo;

f) zone, appositamente segnalate, dove è consentita la balneazione ai cani, al fine di agevolare chi ne ama la presenza e tutelare chi dovesse temerla.

 

2) contributo culturale: offrendo una importante collaborazione a scuole o gruppi intenzionati a conoscere, ammirare e vivere il territorio ticinese con gite guidate nel parco, eventuali escursioni nautiche a bordo dei tradizionali ”barce” o semplici pic- nic in zone verdi attrezzate.

 

3) contributo storico: salvaguardare sia le opere strutturali (“casotte”, ponti su corsi secondari, ormeggi e darsene), che le tradizioni arrivate a noi  dai nostri predecessori, come le operazioni svolte in passato sul fiume (la raccolta di legna sull’alveo ,  la ricerca dell’oro , la pesca e la navigazione).

 

Certi di interpretare un interesse collettivo  vi aspettiamo  per aderire con spirito alle nostre iniziative ,

collaborando tutti assieme per raggiungere questi obbiettivi !!!

 

gli ‘’Amici della lanca Ayala’’         

 

Free Joomla templates
Joomla 1.5 Templates by Joomlashack